Riqualificazione energetica

Vivere in un edificio ristrutturato secondo i principi del risparmio energetico offre vantaggi più che evidenti:

a) godere di un maggiore comfort riducendo i costi di riscaldamento;

b) proteggere l’edificio dai danni provocati da perdite, condensa o muffe incrementando il suo valore di mercato sia in termini di locazione che di vendita;

c) rispettare l’ambiente riducendo i consumi di combustibili di origine fossile e limitare la produzione di gas serra e polveri sottili.

Agevolazioni fiscali

Per interventi di ristrutturazione edilizia e riqualificazione energetica sono previste delle agevolazioni che consistono in una detrazione dell’imposta dei redditi. Le spese detraibili per le ristrutturazioni sono quelle relative a:

1. realizzazione degli interventi

2. opere edilizie funzionali all’intervento

3. prestazioni professionali e certificazione energetica

4. IVA